"Andiamo al cinema?" #69 (IoPrimaDiTe)

Quando leggi un romanzo ti immagini immediatamente i personaggi, in base alla descrizione che l'autore ti offre.
Quando scopri che verrà tratto un film da quel determinato romanzo, ti aspetti attori che ricalchino la tua immaginazione... e quando scopri i nomi di chi interpreterà sul grande schermo quel determinato personaggio che tu hai amato (o odiato, dipende dai casi) sono solo due le cose che puoi pensare: "Oh mio Dio, è proprio lui/lei!" oppure "Ma che cavolo centra con il personaggio del romanzo?!".

Quando ho letto "Io prima di te" (qui potete leggere la mia recensione) non avrei mai immaginato di vederlo al cinema perchè pensavo fosse uno di quei romanzi meravigliosi che vengono lasciati, però, in un angolo...

ma sopratutto non avrei MAI immaginato che gli attori scelti - Emilia Clark & Sam Claflin - sarebbero stati così PERFETTI!

Io prima di te (Me Before You), è un film di Thea Sharrock con Emilia Clarke, Sam Claflin, Charles Dance, Jenna Coleman, Matthew Lewis. Uscita italiana: 1° settembre 2016.

Trama: Louisa Clarke è stata licenziata dopo anni di lavoro dal padrone del locale in cui era cameriera. A casa sua gli altri componenti della famiglia non se la passano meglio e il suo contributo era essenziale. Accetta così un'offerta di lavoro da parte di una ricca famiglia: deve fare compagnia a Will, il figlio trentenne divenuto quadriplegico dopo che era stato investito da una moto. Costui vorrebbe rimanere a crogiolarsi nel suo dolore e la presenza della ragazza, tanto goffa quanto sensibile e piena di buona volontà, lo infastidisce. Non sarà sempre così anche se il giovane ha in serbo per lei una sorpresa.

Come avrete capito dalla mia introduzione, questo film è stato perfetto. Gli attori protagonisti sono stati scelti egregiamente - praticamente coloro che ti eri immaginata leggendo il romanzo sono lì, in carne ed ossa. L'ambientazione è stata incantevole, i costumi (sopratutto l'abbigliamento di Lou) è stato perfetto, le interpretazioni di Sam&Emilia sono state convincenti e commoventi... insomma, ho iniziato a piangere da metà film e a fine film ancora mi veniva da piangere!

La stessa Jojo Moyes è stata la sceneggiatrice del film e penso che abbia fatto un pochino di fatica a tagliare alcune scene, ma è stata così brava (come scrittrice già lo sapevamo che lo fosse!) che ha tagliato lo stresso necessario e ha lasciato intatta la sua creatura. 
Emilia/Lou, abituata io a vederla nei panni della badass Daenerys Targaryen ne "Il Trono di Spade", mi ha stupita con la sua goffaggine, simpatia e tenerezza: una Lou perfetta!
Sam/Will, invece, ha una bellezza particolare ed è un attore altrettanto particolare che ti fa amare il personaggio che interpreta (in qualsiasi film) solo dopo aver sentito una sola battuta: anche lui perfetto!

Complimenti anche a Matthew David Lewis - la maggior parte ricorderà nella serie cinematografica di "Harry Potter" interpretava Neville Paciock - che, nonostante dal libro il suo personaggio - ossia il fidanzato di Louisa - non mi stesse molto simpatico, nel film mi ha fatto un po' di tenerezza, perchè da fidanzato è stato, alla fine, friendzonato :D


Ho amato questo film, è stato fedelissimo al romanzo e di più non potevo aspettarmi!
Andatelo a vedere perchè, dopo film come "Hachiko" o "Colpa delle stelle", non potete rinunciare ad un "sano" pianto liberatorio! ;)

Vivi bene.
Semplicemente, vivi.
Con amore,
Will.

Commenti

Post più popolari