"Andiamo al cinema?" #71 (BridgetJones'sBaby-AlPostoTuo-Inferno)

Pensavate non fossi andata al cinema nelle ultime settimane, eh? Pensavate male :)
Vi aggiorno in velocità con gli ultimi 3 film che ho visto al cinema. 
Non ve li recensirò perchè in questo post ho voglia di cambiare, quindi vi darò 3 buoni motivi x ciascun film, così che voi possiate decidere di andarli a vedere, o di recuperarli in stream.


BRIDGET JONES'S BABY. Un film di Sharon Maguire. Con Renée Zellweger, Colin Firth, Patrick Dempsey, Jim Broadbent, Gemma Jones. Data di uscita italian: giovedì 22 settembre 2016. Trovate la mia recensione estesa cliccando qui!

Trama: Bridget Jones è più magra, più professionale, più sicura di sé e soprattutto più vecchia, quando spegne in pigiama, sola in casa, la candelina del suo quarantatreesimo compleanno. L'amica Miranda la trascina allora in un weekend di musica, alcool e programmatico sesso occasionale, dove Bridget s'imbatte, in maniera a suo modo romantica, nell'aitante Jack. Il weekend dopo, invece, è la volta di Mark Darcy, mai dimenticato, e ora incrociato sulla via di un altro divorzio, pronto al ritorno di fiamma. È così che Bridget Jones si ritrova felicemente incinta, senza certezze rispetto a chi possa essere il padre: Jack o Mark? Ognuno a proprio modo, i due uomini accompagnano la pasticciona verso il termine della gravidanza e il misterioso responso.

Da vedere per...
  1. L'ironia che contraddistingue Bridget, rendendola "un'eroina" dei giorni nostri.
  2. Patrick Dempsey. Ho detto tutto.
  3. La colonna sonora e il cameo meraviglioso di Ed Sheeran.

AL POSTO TUO. Un film di Max Croci. Con Luca Argentero, Stefano Fresi, Ambra Angiolini, Grazia Schiavo, Carolina Poccioni. Uscita italiana: giovedì 29 settembre 2016.

Trama: Luca e Rocco sono i direttori creativi di due aziende che producono sanitari, ma quando verrà completata l'imminente fusione delle loro ditte ci sarà posto solo per uno dei due. La dirigenza, nella persona di una tedesca sadica che ama divertirsi con i destini dei suoi sottoposti, decide che Luca e Rocco, per salvare il proprio lavoro, debbano sottoporsi ad un gioco di ruolo: per una settimana si scambieranno vite, famiglie, case e abitudini di vita perché, essendo l'uno l'opposto dell'altro, il management pensa che il direttore creativo ideale debba riassumere in sé le virtù di entrambi. Luca è un architetto bello, atletico, vegano, single, sciupafemmine e allergico ai bambini che vive in un appartamento asettico nel centro di Roma, mentre Rocco è un geometra sovrappeso sempre a dieta, sposato con tre figli, che vive in provincia in una villa sovraffollata. Riusciranno a sopravvivere una settimana nei panni dell'altro?

Da vedere per...
  1. Luca Argentero: oltre che essere bello, lui balla!
  2. La stronzaggine di Ambra Angiolini.
  3. Non è la solita commedia italiana piena di parolacce e doppi sensi.
INFERNO. Un film di Ron Howard. Con Tom Hanks, Felicity Jones, Irrfan Khan, Omar Sy, Ben Foster. Uscita italiana giovedì 13 ottobre 2016.

Trama: Lo studioso di simbologia professor Langdon si risveglia in una stanza di ospedale a Firenze. È ferito alla testa, ha ricordi estremamente confusi e non sa perché si trova nel capoluogo toscano. Quando una donna vestita da carabiniere fa irruzione nella casa di cura non gli resta che fuggire con l'aiuto, della giovane dottoressa Sienna Brooks. 
Alla base di tutto c'è un genio della genetica che ha deciso di salvare l'umanità dalla sua altrimenti inevitabile dissoluzione diffondendo un virus che riduca drasticamente il numero degli abitanti della Terra.

Da vedere per...
  1. La regia di Ron Howard e il grande Hanks.
  2. L'ambientazione italiana: una meravigliosa Firenze.
  3. La rilettura de L'Inferno di Dante.
Armatevi di pop-corn 
e buona visione! ;)

Commenti

Post più popolari